Posted by
Sound Stories


Outline Newton: di nuovo al Coachella

La firma sonora del festival più famoso al mondo affidata alla tecnologia Outline

Dopo due anni di stop ritorna Coachella — il festival musicale più famoso al mondo. Newton Outline è chiamato nuovamente a gestire la moltitudine di segnali audio dei (6) palchi previsti di questa edizione (15-17 / 22-24 aprile), che si preannuncia ricca come sempre (line-up).

Rat Sound Systems Inc è la rental company californiana – tra le più rinomate degli Stati Uniti – a cui, da oltre vent’anni, è affidata la gestione dell’evento.

 

WFIR Outline — la firma timbrica di Coachella

“La gestione dei segnali audio, seppur complessa, non è certo l’unica incombenza che Newton è chiamato a svolgere al Coachella” — dichiara Outline in una nota.

“Newton, con i suoi filtri WFIR, processa il segnale che finisce direttamente nel [gigantesco] sistema di altoparlanti, quindi al pubblico. Tecnicamente si chiama ‘toning’ dell’impianto audio. Da non confondere con il ‘tuning’ — precisa Outline.

In parole più semplici? La firma sonora del festival, quella che il pubblico sente fisicamente addosso attraverso l’impianto, è affidata al processing di Newton.

I WFIR sono filtri brevettati e implementati nel processore Newton, capaci di una risoluzione 10 volte superiore alle medio-basse frequenze rispetto ai classici FIR. Rispetto a questi ultimi offrono miglioramenti considerevoli in quanto operano su una scala semi-logaritmica, più “simile” alla natura dell’udito umano (brevetto WFIR – approfondisci).

WFIR Booster. La potenza dei WFIR è stata di recente aumentata grazie all’introduzione, da parte di Outline, del nuovo algoritmo EQ-CSA (Equalization Coefficient Synthesis Algorithm) — in grado di produrre maggior velocità all’EQ di gruppo, e di estendere ulteriormente la risoluzione dei filtri. Questo upgrade è stato implementato nel software di controllo Dashboard, scaricabile su App Store (link).

Il festival californiano si terrà come sempre nel deserto dell’Indio vicino a Palm Springs, e si svolgerà nei weekend dal 15 al 17 e dal 22 al 24 aprile.

Coachella Valley Music and Arts Festival attira circa 250.000 partecipanti, e, negli anni, ha visto l’esibizione di quasi tutti gli artisti più importanti del mondo — Madonna, Coldplay, Prince, Gun’s and Roses, Depeche Mode, Red Hot Chili Peppers, Arcade Fire, Beck, Daft Punk, Oasis, Iggy Pop, Sigur Ros, The Cure, Radiohead, Bjork, Beastie Boys, Rihanna, Beyoncé, Ariana Grande, Tame Impala, Childish Gambino, e molti altri.

Anche quest’anno la kermesse ospiterà le più grandi star internazionali della moda (influencer) e della musica, e tra i nomi che saliranno sul palco dell’Empire Polo Club ci sono anche i ‘nostri’ Maneskin (17 e 24 aprile).

Le interviste ai tecnici del suono e altri dettagli saranno disponibili in un comunicato stampa post-evento.

Info: newton.outline.it