Posted by
Sound Stories

Il party più atteso della Riviera Romagnola amplificato dai sistemi Grand Touring Outline

Ralf in Bikini” è l’esempio di un evento di grande successo – giunto alla nona edizione – che ha avuto origine da un’idea nata per gioco.

Dodici ore di musica Techno, House e Minimal, da mezzogiorno a mezzanotte con grandi nomi del deejaying italiano ed internazionale, tra i quali Ralf, protagonista dell’evento, accompagnato da una line-up di altissimo livello. Tutto questo nella cornice di una location unica: il Bikini Disco Dinner di Cattolica, uno stabilimento balneare all’avanguardia aperto sia di giorno che di notte.

In questo genere di eventi la qualità dell’impianto audio gioca sempre un ruolo fondamentale e può fare la differenza.

L’edizione 2019 di Ralf in Bikini ha visto per la prima volta l’impiego del sistema di altoparlanti Outline GTO, l’impianto ‘large-format’ dello storico costruttore bresciano, impiegato nei live tour e negli eventi di livello internazionale.

Con i suoi quattro driver a compressione da 3 pollici caricati dalla nota (brevettata) guida d’onda a doppia riflessione parabolica DPRWG, i quattro midrange da 8” e i due woofer da 15” (in soli 95 kg di peso), il ‘Grand Touring Outline’ è ritenuto fra i più potenti e precisi line array oggi disponibili a livello mondiale.

Emporio On Stage di Scandicci (FI) è la rental company che ha curato il sound design e l’installazione dei sistemi Outline utilizzando GTO come impianto principale ed i sistemi Mantas 28 sia per lo stage in spiaggia sia per l’area al coperto.

Mauro Bianchi, owner dell’agenzia White Events e co-organizzatore di Ralf in Bikini, nonchè personalità di spicco nell’organizzazione dell’intrattenimento by night e non solo, ha dichiarato: “Avevo già avuto il piacere di ascoltare il GTO al Music Inside Festival di Rimini, in una situazione indoor, e avevo apprezzato molto la sua ‘cattiveria elegante’. A Ralf in Bikini era la prima volta che lo ascoltavo in outdoor e sono rimasto ancor più soddisfatto: la resa sonora e di impatto sul pubblico è stata al di sopra delle mie più rosee aspettative, tanto da ricevere complimenti anche da non addetti ai lavori ma da semplici clienti. Si tratta di un impianto che suona con ‘violenza’ (nel senso buono del termine!) ma, allo stesso tempo, con eleganza e precisione. A differenza di altri impianti che suonano ‘violenti’ ma non eleganti, o viceversa, con il GTO c’è stata la combinazione perfetta. Lo abbiamo già riconfermato per l’edizione di Ralf in Bikini del 2020 che sarà anche la decima e – notizia in anteprima! – vedrà il debutto di uno stage dedicato esclusivamente al live. Cercherò di utilizzare GTO in tutte le occasioni che mi capiteranno. In questo momento rappresenta per me il punto di riferimento”.